Contattaci Ora   Telefono 02 94 75 5800    email assistenza@naturaplus.org

Contattaci Ora   Telefono 02 94 75 5800 
  email assistenza@naturaplus.org

Problemi di Erezione ai 20 Anni

Le cause possono essere molteplici, è possibile tornare ad avere un'erezione solida anche in età avanzata.

di Robert Davies     Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2018

Foto: Pixabay

Gli specialisti hanno analizzato quali sono le principali cause e i rimedi per giovani con disfunzione erettile tra i 60 e i 70 anni. Ecco come uscirne:

Problemi di erezione a 20 anni

Avere problemi di erezione può essere frustrante e scoraggiante per molti uomini, soprattutto a 20 anni, un’età in cui si pensa di avere la forza della giovinezza dalla propria parte. Contrastare la disfunzione erettile (1), come viene chiamata più correttamente, è però possibile. I problemi più comuni di erezione a 20 anni possono essere risolti cambiando alcune abitudini e ricorrendo a integratori naturali.

I sintomi della disfunzione erettile

La disfunzione erettile è caratterizzata da un’incapacità persistente e ricorrente di raggiungere o mantenere un'erezione sufficiente per un rapporto sessuale. La causa si può trovare in vari tipi di problemi: psicologici, fisici, ormonali o legati allo stile di vita(2).

Secondo uno studio del luglio 2013 pubblicato sul Journal of Sexual Medicine(3), i problemi di erezione a 20 anni sono più comuni di quanto si pensi. I ricercatori hanno infatti scoperto che questo problema colpisce il 26 % degli uomini sotto i 40 anni e in particolar modo i fumatori e chi consuma alcol in dosi massicce.

Le cause fisiche della disfunzione erettile a 20 anni

Tra le cause fisiche(4a) (4b) che possono portare a problemi di erezione, ce ne sono moltissime sempre più comuni.

L’obesità è una delle cause più diffuse dei problemi di erezione, ma può portare anche altri problemi di salute correlati, tra cui il diabete di tipo 2, che può causare danni ai nervi in tutto il corpo. Se il diabete colpisce i nervi che forniscono il pene, può causare anche la disfunzione erettile.

L’aterosclerosi, cioè la malattia derivata dalle arterie intasate, può causare la disfunzione erettile, che come è noto dipende anche dall’ottimo funzionamento dei vasi sanguigni. 

Anche problemi ormonali di qualsiasi genere, come ad esempio i bassi livelli di testosterone, possono essere i responsabili della disfunzione erettile.

Un'altra causa ormonale è legata all’aumento della produzione di prolattina, un ormone prodotto dalla ghiandola pituitaria.

Anche un valore troppo alto o basso dell’ormone tiroideo può causare la disfunzione erettile. I giovani che fanno uso di steroidi per aumentare la massa muscolare rischiano di potersi trovare davanti a questo problema.

Le cause psicologiche della disfunzione erettile a 20 anni

Quando un uomo più anziano sperimenta la disfunzione erettile, c'è spesso un problema fisico da risolvere, ma nei ragazzi tra i 20 e i 30 anni, tuttavia, la causa di solito è attribuibile ad un problema psicologico. L’erezione parte proprio dal cervello: ecco perché alcune condizioni come la depressione e l'ansia possono interferire molto con questo processo.

"Quando un ragazzo giovane sperimenta la disfunzione erettile, spesso è associata a una significativa ansia da prestazione, che può aumentare il problema, trasformando una situazione temporanea in un problema permanente", spiega Jerome Hoeksema, professore di urologia presso il Rush University Medical center di Chicago. "Più si preoccupano, peggio è. I giovani devono riconoscere questo circolo vizioso e cercare di ridurre lo stress legato al sesso."(5) 

Ecco alcune delle cause psicologiche più comuni.

  • Lo stress sul posto di lavoro o all’università, le preoccupazioni legate al denaro e altri timori di vario tipo, tra cui quelli per il proprio futuro, contribuiscono allo sviluppo della disfunzione erettile. Allo stesso modo, anche lutti o situazioni traumatiche come incidenti possono influire pesantemente.
  • I problemi di coppia o un’incapacità di parlare con il partner possono portare ad “avvitamenti” pericolosi e al calo del desiderio, con conseguenti problemi di erezione. 
  • Il desiderio di svolgere una buona prestazione nella sfera sessuale può essere così importante da arrivare ad avere un livello altissimo di ansia da prestazione che provoca l’assenza di erezione.
  • Un eccesso di consumo di pornografia(6) può creare false aspettative e portare a problemi erettili.
  • Nei ragazzi più giovani i problemi di erezione talvolta sono causati dalla paura che fare sesso possa causare una gravidanza. Spesso, poi, i giovani non utilizzano il preservativo perché il tempo “perso” per metterlo fa passare l’eccitazione sessuale. Ma questo aumenta ancora di più l’ansia del rischio della gravidanza.

Come risolvere i problemi sessuali a 20 anni?

Cercare di scoprire le cause della disfunzione erettile può contribuire a risolvere il problema. Poiché la causa principale della disfunzione erettile in un giovane è spesso psicologica, si può decidere di trattare questo disturbo con una consulenza psicologica piuttosto che con un farmaco. Prima di tutto, comunque, si consiglia un consulto medico, per scongiurare problemi fisici. Ecco invece qualche consiglio utile che è possibile mettere in pratica da subito.

1.Stile di vita sano

Un'alimentazione più sana, l’esercizio fisico e la perdita di peso possono aiutare a minimizzare il problema. Una dieta equilibrata è un toccasana per la capacità dell’uomo di avere un’erezione. Spesso, i giovani tendono a mangiare tanto e male, prediligendo i cosiddetti cibi spazzatura alla verdura e alla frutta. E ciò alla lunga porta a problemi cardiaci.

“Tutto ciò che è un male per il cuore di un uomo è anche un male per il suo pene” (7), dice Andrew McCullough, professore associato di urologia clinica e direttore del programma di salute sessuale maschile presso la New York University Langone Medical Center. Recenti studi dimostrano che la disfunzione erettile è relativamente poco comune tra gli uomini che seguono la dieta mediterranea tradizionale, che comprende frutta, verdura, cereali integrali e grassi sani, tra cui noci, olio d'oliva, pesce e vino, in particolare quello rosso(8).

Uno studio italiano del 2004 (9) ha rilevato che un terzo dei 110 soggetti obesi coinvolti nel test erano in grado di eliminare i loro problemi di disfunzione erettile perdendo il 15% del peso con la dieta e l’esercizio fisico

2.Smettere di fumare

Il fumo è un fattore di rischio per la disfunzione erettile secondo Rapporto del Surgeon General(10) degli Stati Uniti del 2014.. 

3. No all’abuso di sostanze

I giovani che fanno uso o abuso di droghe avranno più probabilità di sviluppare la disfunzione erettile. L'abuso di sostanze in grado di danneggiare i vasi sanguigni, compresi quelli che alimentano il pene, possono rendere più difficoltosa l’erezione. 

4. Limitare il consumo di alcol

“Non ci sono prove che il consumo lieve o addirittura moderato di alcol sia un male per la funzione erettile”, dice Ira Sharlip(11), professore di urologia presso l'Università della California, San Francisco School of Medicine. “Ma l’assunzione cronica di alcol può causare danni al fegato, ai nervi, e ad altri organi, per poi arrivare ad interferire con il normale equilibrio dei livelli di ormoni sessuali maschili, portando alla disfunzione erettile”.

5. Farsi aiutare

Un terapeuta o un altro professionista nell’ambito della salute mentale potrà essere in grado di aiutare i giovani che si trovano ad affrontare questo problema. Il trattamento della depressione, per esempio, può aiutare alla scomparsa dei problemi di erezione. 

Soprattutto nei giovani, lo stress psicologico aumenta i livelli dell’ormone dell’adrenalina, contraendo i vasi sanguigni e creando problemi con l’erezione. Tutto ciò che un ragazzo può fare per alleviare la tensione e sentirsi meglio emotivamente può dare alla sua vita sessuale una grande spinta.

6. Assumere integratori naturali

L’assunzione di integratori naturali è indicata quando non si è in presenza di problemi seri e quando i problemi di erezione sono dovuti a problemi psicologici e stress, come nella maggior parte dei casi. La combinazione di elementi contenuta in questi integratori può comunque aiutare chiunque a migliorare la propria vita sessuale.

Questi integratori per erezione naturali, chiamati anche viagra naturale, non necessitano di ricetta del medico perché i principi attivi vengono estratti da piante ed erbe, alcune da sempre conosciute e utilizzate come afrodisiaci naturali. Vengono anche utilizzate le stesse sostanze vitali delle quali il nostro fisico ha bisogno, ma di cui non dispone a sufficienza.

Cosa fa il viagra naturale? (modificare pezzo scrivendo qualcosa più generico sul viagra naturale e gli integratori per erezione, sembra che parlo di uno specifico prodotto) Il viagra naturale è formulato a partire da estratti e piante per dare all'uomo maggiore vigore ed energia, permettendo di avere subito erezioni più intense e lunghe. Erbe come Palmetto e Terristris Tribulus(12) sono ottimi rimedi naturali per la disfunzione erettile, perché aiutano a rilassare i muscoli, aumentando il flusso sanguigno e di conseguenza anche l'erezione. Altri estratti, come quello di Ginseng e Ginkgo Biloba aumentano il metabolismo e alleviano problemi psicologici come la depressione e l'ansia. Grazie elementi naturali ad alto potenziale afrodisiaco come la Maca e la Damiana, è possibile ritornare ad avere erezioni solide e durature. In particolare chi soffre di sporadici problemi di erezioni causati da cause psicologiche, stress e stanchezza può trarne enormi vantaggi.

Le pillole Erectiline sono al 100% naturali e sicure, inoltre non necessitano di ricetta. Ecco i loro benefici:

  • erezioni più durature e intense
  • maggior disinvoltura e controllo nei rapporti
  • una ritrovata serenità sessuale

Informazione sull'autore

Robert Davies ha lavorato 11 anni con dottori specializzati in problemi sessuali e alla sfera psicologica.
Ha collaborato in ricerche su medicina tradizionale cinese e occidentale per il miglioramento della qualità della vita tramite erbe e farmaci.
Ha completato il corso di Nutrition and Health nella Wageningen University and Research.
É il Content Manager della rivista Sex and Health


NB: Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.
Joy Forte è un integratore alimentare prodotto nel Regno Unito, la sua formula è autorizzata dal ministero della salute Britannico.


Maggiori Informazioni

Foto: Ernesto Eslava


Stress e vita sedentaria impediscono agli uomini di avere una vita di coppia appagante. Grazie ad un concentrato di sostanze afrodisiache, Erectiline può aiutare gli uomini di tutte le età ad avere erezioni durature e rapporti sessuali più appaganti.

vedi prodotto


Recensioni

  • 5 stelle.
    "Da dove comincio! Ok, sarò onesto, sono uno di quei uomini con poca fiducia e capita spesso di non essere al massimo. Queste pillole, combinate ad una vita più sana senza dubbio mi hanno aiutato."

    ~ Gianpiero, Capralba (Cremona)

  • 4 stelle

    "Questo prodotto è un ottimo integratore. L'ho utilizzato negli ultimi 3 mesi e posso confermare che è stato un valido supporto in momenti difficili... Lo consigio a tutti coloro che come me ogni tanto hanno qualche momento di debolezza…"

    ~ Salvatore, Ragusa


Articoli